1. Qual è il mio stile fotografico?

Amo fotografare la semplicità e la genuinità dei bambini. Cerco di tenere sempre dei colori caldi, un bianco e nero morbido e non troppo contrastato. Romanticismo è la parola d’ordine.

2. Come lavori e dove?

Parte tutto da una vostra mail o telefonata e iniziano le idee. Vi farò delle domande che aiuteranno sia me che voi a decidere la location dove svolgere il servizio fotografico:

  • Se a casa vostra vi chiederò delle immagini degli spazi più luminosi per rendermi conto dell’arredo e valutare cosa posso portare con me il giorno del servizio
  • Se in studio da me vi chiederò quali sono le tonalità che preferite per allestire il set
  • Se in un bed and breakfast vi chiederò che stile vi piace se rustico o elegante 

Durante il servizio fotografico cerco di coinvolgervi il più possibile facendovi giocare con il vostro bambino.

3. Quanto dura un servizio fotografico?

Dipende dalla tipologia del pacchetto scelto. Escludendo il servizio di gravidanza, il tempo con i bambini non si può calcolarlo in modo esatto. Può durare da una a tre ore per il neonato alla mezzora/un’ora per i bebè e i bambini. 

4. Cosa devo portare?

A seconda del servizio fotografico scelto vi consiglierò l’abbigliamento più adatto. Generalmente chiedo di indossare tinte neutre senza fantasie e colori sgargianti che possono stancare guardando le foto nel corso degli anni. 

5. Quando prenotare il servizio fotografico?

Non è mai troppo presto per prenotare un servizio fotografico. Soprattutto quello in gravidanza e del neonato, quest’ultimo infatti è consigliabile prenotarlo durante la gravidanza. Solitamente organizzo la mia agenda tenendo conto della data presunta del parto, raccomando sempre di avvisarmi il giorno stesso della nascita per bloccare la data del servizio fotografico che deve essere effettuato entro i 15 massimo 20 giorni.

6. Cosa dobbiamo portare?

Una volta confermato il servizio fotografico vi invierò un promemoria con una piccola lista di cose da portare, ma nulla che non abbiate in casa. Se avete dei dubbi vi chiederò di inviarmi delle foto per aiutarvi nella scelta di cosa preparare.

Vi ricordo anche, che inclusi nella sessione fotografica ci sono dei vestiti per le mamme e per i bimbi 0-24 mesi.

7. Qual’è il tuo tariffario? 

A seconda del servizio fotografico scelto ci sono dei prezzi e dei pacchetti:

  • gravidanza da € 350
  • neonato da €450
  • Bebè da € 300
  • Bambino da € 350

Chiedi un preventivo!

8. In quanto tempo consegni le foto?

Caricherò i provini nella galleria online entro e non oltre un mese dalla data della sessione fotografica, al fine di completare le fasi successive (selezione foto, elaborazione, realizzazione dei prodotti stampa).

9. Sei disponibile a trasferte?

Si, sono disponibile alle trasferte nazionali ed internazionali. Eventuali sovrapprezzi verranno calcolati ad hoc in base alla richiesta. 

10. Mio marito lavora tutta la settimana, ci tengo che ci sia anche lui nelle foto di famiglia.

Questa è una situazione che mi si presenta 5 volte su 10 e puntualmente rispondo che l’organizzazione è la parola d’ordine. I bambini vanno fotografati al mattino dalle 9:30 in poi o al massimo nel primo pomeriggio subito dopo pranzo ( dipende dall’età). 

L’alternativa al weekend consiste nel prendere un permesso mezz’ora prima dell’orario di pranzo o cena ( se desiderate le foto al tramonto). Intanto inizierò con le foto del bambino e la mamma per poi concludere il servizio con le foto insieme al papà che ci raggiungerà una volta finito di lavorare nell’orario stabilito insieme.

11. Lavori alla domenica? 

Si certo, ma ha un costo aggiuntivo e vale anche per i giorni festivi. Non lavoro mai invece i giorni di Natale, Capodanno e Pasqua, che dedico interamente alla mia famiglia.

12. Come devo fare per prenotare?

Per prenotare basta contattarmi. Vi spiegherò come si svolge il tutto e vi invierò un contratto da leggere e firmare. Per bloccare la data vi sarà richiesto come caparra il versamento del costo della sessione fotografica.